lunedì 9 maggio 2016

Stornello della sera - Il tuo sorriso














+++


Non esiste immagine che non sia oscurata dal tuo sorriso quando sorge dietro i tuoi occhi  come sole improvviso. 

Scalda e accarezza il mio cuore  come il profumo del mare.
come il sole sul viso che fa viver e respirare

Come la traccia lasciata dalla tempesta 
cosi nelle nari il tuo odore mi resta

La fruttata pelle di cui non so star senza, 
per me è zuccherato ricordo della tua essenza. 

Come il vento che mi scuote se ti bacio sulle labbra, 
il tuo gusto e il tuo sapore mi riscaldan come sabbia...
come se di ciò da troppo il ricordo io non abbia.

Quando passo con le dita rigirando i tuoi capelli, 
sento i muscoli vibrare come tanti campanelli.

Non esiste al mondo cosa che tu non possa oscurare, 
con quei verdi occhi che fanno il cuore fermare.

Se mi stringo al tuo petto io ti sento vibrare, come onde e correnti 
io ti sento arrivare..  

Io m’incanto in quel sorriso che abbagliando fa pensare 

di essere vivi a questo mondo per tornare ad amare.


24 commenti:

  1. Ma ciaoooo Lupo!
    Era ora che tornassi tra i comuni mortali! Ed è nn rientro col botto eh...
    Se fossi buona ti direi che ci sei mancato ma siccome non lo sono..... ci sei mancatooooooo!
    Bacio!

    RispondiElimina
  2. Ciao Poeta stasera voglio farti un regalo ...qualcosa di dolce ... qualcosa di raro ...non un comune regalo di quelli che hai perso o mai aperto o lasciato in treno o mai accettato .. di quelli che apri e poi piangi ... che sei contento e non fingi

    RispondiElimina
  3. m'è partito il dito... porca vacca ....
    in questo giorno di metà maggio ... AUGURI DI BUON COMPLEANNO
    per domani ovvio ...
    ti ammollo un bacetto ... perchè il buonumore non guasta

    RispondiElimina
  4. Eccolo qua!!! IL MIO POETA APPASSIONATO che ulula in rima :)))... mi sa che hai latitato parecchio anche tu... :)) chissà che combini, Lupacchione!!!!... batti un colpo da queste parti, allietaci ed appassionaci ancora...

    Un abbraccio!
    Regina

    RispondiElimina
  5. Ma ho sentito parlare di compleanno?????
    Ma chi sta diventando vecchio?????????????????????? Il Lupo???? Il Lupo dei gemelli come me??? Ma daiiiii...
    Un mega arci stra bacione allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pat sei l'unica gemellina a cui voglio bene... le altre le avrei strangolate tutte :-)

      Elimina
  6. con tutto il rispetto per il segno dei gemelli ... ma ti pare un gemello il Lupo ?? è un Toro .... cornuto iè!!! nello specifico segno munito di corna ...;)) molto paziente ma se si infervora vedi che ti combina !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava GiusI diglielo.. tu si che mi capisci :-) ..
      Ti adoro.. .come sempre...

      Elimina
  7. Come si può vedere chiaramente il Lupo non ci caga più... sarà perso dietro a qualche Occhi Verdi .... ahahahaaha ........
    Il Lupo è un gemelli, sì.
    Sarà per questo che è così incomprensibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Lupo e' un " GEMELLI" o_O ??? Ma che stai a di... dopo 14 anni ancora non sai che sono un TOROOOOOOOO??? Sono senza parole... eppure sei ancora tendenzialmente giovane per l'Alzheimer :-)
      e occhi verdi non e' qualche... ma era/é/sarà UNA sola ;-)

      Elimina
    2. Chiedo venia per la gaffe imperdonabile. Il lupo è Toro, essendo nato il 19 maggio.
      Quando ho scritto ero evidentemente sopra pensiero, ma non ho ancora l'Alzheimer, ho semplicemente fatto un'associazione di idee rapidissima ed ho scritto di conseguenza.
      Conoscevo un ragazzo un tempo. Gemelli,ovviamente, nato a maggio in un giorno non molto distante dal compleanno del lupo.
      Era un gran figo, il genere piaccio-un-sacco-alle-donne-e-lo-so. Carattere allegro e di compagnia, ma il genere oggi ci sono, domani no so. Il genere mi faccio desiderare. Il genere,insomma, da evitare. Chiaramente erano tutte innamorate di lui. Se parlo di Gemelli, penso inevitabilmente a questo tizio.
      Il Lupo sarà pure un Toro, ma a 'sto tizio ci assomiglia parecchio.

      14 anni? Considerando che pure l'altro giorno ho detto che sono 13, forse non sono io ad avere l' Alzheimer.

      Quanto a occhi verdi ... gli occhi verdi non esistono ... pura e semplice illusione.... una di quelle cose che ti fanno credere,una delle tante.

      Elimina
    3. sono 13 che paiono 14 allora.. non so se per intensità o sopportazione... ;-)..
      Il lupo e' assolutamente Toro... ma e' assolutamente affine al tuo amico che pur gemelli (Pat non me ne voglia ma un segno con cui ho sempre avuto parecchi problemi) non faceva il prezioso, almeno credo, ma era una spirito libero... i piu' belli da vivere perche VERI e SPONTANEI, per quello piacciono tanto... un po' anche maledetti... per quello piacciono tanto a voi donne... ma difficili... decisamente complicati da "catturare"... fino a che non trovano un'anima a loro affine... solo quell'anima lo avrà spontaneamente al fianco...
      Gli occhi verdi non esistono? hahahaha Ricordati che il Lupo non sbaglia mai... le sue sensazioni, come negli anni hai avuto modo di capire, non sono mai errate... e occhi verdi esiste e io la trovero'... fosse l'ultima cosa che faccio prima di morire.. Lo so da sempre che c'e'.. devo solo avere la bravura e la furtuna di incontrarla.. Io non credo a nulla lo sai? solo a quello che sento... e secoli di evoluzione hanno generata un sesto senso mica male ;-)

      Elimina
    4. Mi consola il fatto ci sia l'opzione "intensità".Già qualcosa.

      I veri e spontanei di quel genere sono quelli che normalmente tagliano la corda alla prima difficoltà che trovano, ché a parole sono fantastici, nella pratica fondamentalmente se ne sbattono i maroni. Ma sempre in virtù della loro libertà, per cui in questo si sentono sempre legittimati a prendere per il culo chiunque.

      Il concetto di "cattura" dell'uomo onestamente fa un po' ridere. Sai che soddisfazione avere accanto uno "catturato". Meglio nessuno, per carità. Che poi, volendo, ce ne sono talmente tanti di uomini in giro, che una donna mediamente intelligente e di aspetto mediamente passabile, non ha proprio bisogno di avere il cane al guinzaglio. Certo all'uomo di quel genere l'idea di essere inafferrabile piace un sacco. Ma, alla fine, ipotizzando anche una sua "cattura", come la definisci tu, che rimane? Un semplice uomo, niente più, niente meno. Gli occhi verdi non ci sono per nessuno, manco per le donne.

      Il Lupo sbaglia, sbaglia raramente, ma quando sbaglia, e l'ha fatto, le spara veramente grosse. Così grosse che fanno pensare ad un po' di presunzione.Giusto un po'.

      Infine, credere solo in ciò che si sente, è senza dubbio fantastico. Ma hai mai considerato che a volte si crede solo in ciò che si vuole credere e non necessariamente rispecchia la realtà? Si chiama abbaglio. E, in genere, nella vita capita a tutti.

      Attendo sviluppi sulla faccenda Occhi Verdi.

      Sempre con immutato e immutabile affetto!

      Elimina
    5. Lupo e lo dici a me????? Ho la suocera del toro!!!!!!!! brrrrrr
      Comunque meglio gemelli che bilancia o capricorno (madre marito e figlia ahahahha)
      Noi siamo il meglio del meglio!!!!
      Il toro invece... come il segno scoiattoloso.... non si ricordano più degli amici eh.. loro uccel di bosco quandio c'è da lavorare!!! Ma prima o poi tornerete a insieme raccontiamo e allora.... prrrrrrrrrrrrrrrrr
      ahahahahhaahhahahahahahahahahahah

      Finiti i convenevoli, be tornato Lupetto!!!!!!!! :*)

      Elimina
    6. @Pat: un Lupo non dimentica mai gli amici, per sua natura si prende delle lunghe pause ma torna sempre e di solito piu' carico di prima... l'amicizia e' sacra :-)

      @Squitty Squitty... I veri non tagliano mai la corda... anzi ci sbattono il muso senza remore.. se ne sbattono i maroni di tutto quello che non vale e che non ha senso ma mai dell persone e delle cose VERE e concrete... C'e' una differenza tra essere vero e selvaggio o essere un piacione appagato solo dal farsi inseguire e desiderare... non e' il mio ruolo quello e mai lo sarà... Io sono quello che vedi, con tutti i miei pregi e i miei difetti.
      "catturare" era tra virgolette proprio per non significare che si e' costretti o alla catena ma che si viene catturati dall'anima di una persona e quindi ci si lega a lei in modo importante...
      Non capisco cosa intendi con " gli occhi verdi non ci sono per nessuno, nemmeno per le donne"... che vuoi dire?
      certo che il lupo sbaglia, come sbagliano tutti.... ma molto spesso sbaglia perche non segue il suo istinto e va avanti dove tutti i sensi vibravano dicendo di NO...
      Ma sbagliando si impara e ci si perfeziona no?
      Credere in cio' che si sente non e' un abbaglio, mai... anche se a volte gli abbagli si possono manifestare lo stesso...
      In fondo vivere per quello che si crede puo' parere strano ma non e' altro che essere fedeli a se stessi e cercare di ottenere quello che sappiamo ci fa star bene... Abbagli credo di non averne mai presi... ma sicuramente ho mal considerato certe situazioni che comunque per male che siano andate e per male che abbiano fatto mi hanno fatto evolvere...
      Io arrivero' a quello che voglio o moriro' senza raggiungerlo ma almeno non avro' vissuto una vita "finta" o adattata.... questo non sono proprio capace a farlo.. adattarmi...
      Attendi sviluppi? Beh se e quando ci saranno sarai la prima a saperlo :-)

      Semper fidelis :-)

      Elimina
    7. Lo so Lupo ma a me piace tanto rompere gli zebedei ahahaha

      Elimina
    8. @Pat .... taci .... non mi parlare di Insieme Raccontiamo ...due puntate perse, accidenti. Ad essere onesta la numero 8 non mi ha acchiappato .... non sono riuscita a farmi venire l'idea giusta; ci ho pensato e ripensato, ma zero. La 9, chiedo venia, non ci sono proprio riuscita. L'apertura del nuovo blog ha fatto saltare tutto ... Però questo buco nei miei racconti mi sta un po' sulle scatole, sai? Non ne avevo persa una. Qualche giorno fa mi era sfagiolato di scriverli comunque, anche fuori tempo massimo, solo per il gusto di ... può essere che il clima quasi vacanziero aiuti...

      @Lupo sempre un piacere il confronto con te.

      "gli occhi verdi non ci sono per nessuno" ... significa semplicemente che certe cose sono e rimangono degli ideali ... uomo o donna poco importa ... il concetto è quello...

      "Credere in ciò che si sente non è un abbaglio, mai" .... questa me la segno ... per le future conversazioni. Mi tornerà utile. Soprattutto quando tornerai ad esprimere, sempre in modo delicato ed affettuoso, certi tuoi ricorrenti e poco lusinghieri giudizi. Grazie di cuore per il suggerimento.

      Tengo in considerazione anche la frase "vivere per quello che si crede ... ecc, ecc" sempre per i medesimi motivi di cui sopra.

      Abbagli. Può essere che non parlassi dei tuoi abbagli, ma dei miei.

      Vita finta o adattata ... ci sarebbe molto da discutere ... è tutto molto relativo.

      Sviluppi ... te ne auguro un mondo di sviluppi, nonostante tutto.

      Semper fidelis ... onorata, non credo di meritarlo.

      Elimina
    9. @Squitty confermo il piacere del confronto ma che palle smentirti sempre :-)
      Dunque …
      A) gli occhi verdi non ci sono per nessuno quando si smette di cercarli
      Gli ideali sono il carburante dell’anima di qualsiasi tipo essi siano… e come citano i signori qui sotto, come
      vedi non e’ un pensiero solo mio :-)
      -Gli ideali sono come le stelle, non si riesce a toccarle con le mani, ma come per l’uomo di mare sul deserto delle acque, puoi sceglierle come guida, e seguendole, raggiungere il tuo destino.
      (Carl Schurz)
      - Io credo fermamente che l’ora più bella di qualsiasi uomo, la più grande realizzazione di ciò che ha più a cuore, è quel momento in cui ha messo il suo cuore in una buona causa e giace esausto sul campo di battaglia – vittorioso.
      (Vince Lombardi)
      -Sono un idealista. Non so dove sto andando, ma sono sulla strada.
      (Carl Sandburg)
      -Non si diventa vecchi per avere vissuto un certo numero di anni, si diventa vecchi per aver abbandonato i propri ideali. Gli anni rende la pelle rugosa; rinunciare ai propri ideali rende rugosa l’anima.
      (Douglas MacArthur)
      -E’ preferibile morire per strada per un ideale troppo elevato che non partire affatto.
      (Origene)
      e mi fermo.. ma potrei citarne a migliaia…
      B) “credere in cio che si sente non e’ un abbaglio mai”… segnala pure non la neghero’… certo che e’ anche vero che “ credere in cio che si sente non e’ un abbaglio mai, se ci si puo’ permettere di credere in cio che si sente… non sempre quello che si e’ scelto in precedenza ci permette di seguire quello che si sente”

      Gli sviluppi nella vita ci sono sempre basta credere e non smettere mai di farlo… mai… e vivere secondo il proprio bisogno, non quello del mondo, della Società, degli altri… come sai, con moto rispetto ma me ne SBATTO di quello che pensano gli altri… ascolto tutto e tutti… ma la scelta finale e’ sempre la mia… ed invecchiando questa e’ diventata una LEGGE per me… troppo tempo buttato via a seguire le cazzate di tutti( presenti chiaramente esclusi :-) ) … ora tocca a me :-) .

      La fedeltà di un lupo non e’ mai donata a caso… e lo sai bene :-)

      Con affetto anche in “battaglia”
      Il Lupo

      Elimina
    10. Ribatto:

      I nostri ideali, come gli dei antichi, ci chiedono costantemente sacrifici umani.
      (George Bernard Shaw)

      L’idealismo aumenta in diretta proporzione alla distanza dal problema.
      (John Galsworthy)

      L’idealismo è ciò che precede l’esperienza; il cinismo è ciò che segue.
      (David T. Wolf)

      Un idealista è uno che, notando che una rosa odora meglio d’un cavolo, ne conclude che se ne possa cavare una minestra migliore.
      (Henry Louis Mencken)

      I veri idealisti sono sempre dei vigliacchi perché scappano davanti alla realtà.
      (Gabriel Laub)

      E mi fermo pure io ...

      Credere? Ahahahahah ... a chi? a cosa? Ma fammi il piacere, Lupo ...
      Non ne vale proprio la pena.
      E queste è LEGGE pure per me!

      Sì, anche in battaglia. No, correggo, soprattutto in battaglia.

      Elimina
    11. E’ inutile…. non imparerai mai…
      - gli ideali richiedono sempre sacrifici umani
      - vero che aumenta in proporzione alla distanza… ma qui non si parlava di problemi ma di vita… e se credo in una cosa non importa quanta strada dovro’ fare per raggiungerla o per provarci… solo cosi sarò vivo
      - l’idealismo e’ una cosa gli ideali sono un’altra…
      - forse un minestrone non sarà ottimo con le rose ma anche la cucina si evolve, LEI si EVOLVE e questo e’ il risultato http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Primi_piatti/risotto-rose.html
      - Gabriel Laub e’ un cretino completo.. anche se qui pala ancora di idealismo e non di ideali.. e comunque uno che ha scritto “La massima forma d'egoismo è l'amore. Non amiamo i nostri partner, ma soltanto la loro capacità di amare noi. (Gabriel Laub) confermo che e’ un povero scemo che non ha capito un cazzo della vita… degli ideali e dell’amore…
      - Credere in se stessi e in quello che si e’… se pensi che non ne valga la pena allora sei gia “morta” e questo mi dispiace veramente…

      Au revoir
      Le Loup :-)

      Elimina
    12. Solo fiori gialli ...

      Adieu

      Elimina
    13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  8. Tranquilla Squitty! Si fa sempre come si può! Nessun problema! :*)

    RispondiElimina

Ogni commento e' assolutamente gradito ma qualsiasi commento che possa offendere religione, razza e/o qualsiasi tipo di mancanza di rispetto non saranno assolutamente tollerati... Chi entra nella mia "dimora" deve rispettare il padrone di casa ed indistintamente tutti i suoi ospiti
Grazie
Il Lupo

>